Tag

, , ,

 

2018-11-09_08.41.22“Il libro lo potreste anche leggere nell’altro senso, tanto
sembra ammantato nella circolarità del pensiero orientale
che tanto affascinava il Dottore. Tutto quello che non conosceva
lo affascinava, come per esempio che ne sarebbe stato
di un gruppo d’uomini che avessero fatto guardare il calcio,
ma soprattutto al calcio, in altro modo.
Vi accorgerete presto che sarete diventati parte della torcida
corinthiana, la stessa che a ogni partita interna srotola il
grande gonfalone che raffigura Ayrton Senna. Altra storia senza eguali.
Ecco perché i bianconeri a metà campo quel giorno al
Pacaembu avevan tutti la testa bassa e il pugno alzato come
il Dottore quando celebrava i suoi gol. Il Corinthians era
campione ma il Dottore era passato ad altra dimensione. Di domenica, naturalmente.

Buona lettura.”

Federico Buffa

Annunci